San Germano

San Germano

Piemonte Pinot Nero

Denominazione d'origine controllata

Riconoscimenti

San Germano 2006
San Germano 2009
San Germano 2010
San Germano 2011
San Germano 2012
San Germano 2012
90/100
San Germano 2012
89/100
San Germano 2011
San Germano 2010

Da uve Pinot Nero 100%. Varietà introdotta nel 1800 nelle vigne degli Alfieri da Cavour su consiglio dell’enologo francese Oudart.

In vigna

Diradamento dei grappoli nella seconda metà del mese di luglio al momento dell’invaiatura. Produzione per ceppo 1 kg. Raccolta manuale e scelta delle uve in cassette verso la fine di agosto.

In cantina

Selezione dei grappoli sul tavolo di cernita e diraspapigiatura soffice.

Fermentazione e macerazione in rosso tradizionale di 10-12 giorni a temperatura controllata (max 28°C) in vasche basse e larghe per un migliore contatto delle bucce con il mosto. Delestage giornalieri nella prima settimana di fermentazione seguiti da leggera bagnatura del cappello. Svinatura in rovere francese.

Affinamento

Matura in barriques di rovere francese da 500L e viene imbottigliato un anno dopo la sua vendemmia.

Produzione

Solo nelle annate con andamento stagionale favorevole alla varietà, se ne producono 4000 - 5000 bottiglie.

Formati

0,751,53litri

Caratteristiche organolettiche

Colore rosso rubino di buona consistenza e profondità.

  Profumo tipico, complesso, con sentori di viola e mirtillo. Gusto ampio, strutturato con tannini morbidi ben presenti, lunga persistenza gustativa.

  Matura ed aumenta in complessità per oltre 7-8 anni dalla sua vendemmia.

Abbinamento gastronomico

A grandi primi, carni sontuose, selvaggina, formaggi maturi non eccessivamente piccanti o erborinati.

Temperatura di servizio

18°C